COME SCEGLIERE IL COLORE PER IL TUO TATUAGGIO

 

Stai per fare un tatuaggio, ma non riesci a decidere il colore?

Vediamo assieme 5 semplici consigli per aiutarti a scegliere il giusto colore del tuo nuovo tatuaggio.

 Stefano Strano

 

Chi mi chiede un tattoo lo fa sempre con molta sicurezza ma spesso ha le idee confuse anche senza saperlo. E' quindi necessario essere consapevoli che la scelta del soggetto e dei colori non deve essere solo in base al gusto personale ma deve avere una logica che ovviamente meglio conosce chi è del mestiere.

 

Scegliere di farsi un tatuaggio è un'esperienza unica. È molto importante pensarci bene prima. Considera prima di tutto in quale area del corpo lo vuoi. È essenziale pensare in anticipo ai colori, dato che rimarranno per sempre sulla tua pelle, Devi anche decidere se vuoi un tatuaggio luminoso o scuro. Da un'ancora a un veliero, puoi scegliere i colori che danno vita al motivo che decidi di tatuarti.

Andiamo a vedere in che modo valutare i colori e come sceglierli.

 

Ti ricordo che se sei tatuatore, piercer o dermopigmentista puoi iscriverti gratuitamente al portale strange.tattoo cliccando QUI, inserendo il tuo logo e creando la tua vetrina. Sarà molto più facile farti trovare dai clienti in quanto trattandosi di un portale tematico sale molto in alto nelle ricerche su Internet. Il servizio è completamente gratuito.

 

1. Il sottotono della tua pelle

Il "Sottotono" della tua pelle può essere freddo o caldo. Quando stai cercando un pigmento che segua la tua pelle, abbina il colore dell'inchiostro al sottotono della tua pelle.

Le persone con carnagioni rosate, bluastre hanno sottotoni freddi. I sottotoni caldi sono le carnagioni dorate o color pesca. Ricorda che lo stesso colore avrà un risultato diverso a seconda del sottotono, vale nel tatuaggio come nel trucco permanente.

 

2. È importante prendersi cura dei tatuaggi colorati

I tatuaggi colorati richiedono molta cura e impegno. I tatuaggi luminosi sono più costosi perché hanno bisogno di ritocchi, a differenza di quelli in bianco e nero. Se non sei pronto per impegnarti nelle cure meticolose del tuo tatuaggio colorato, prediligi disegni in bianco e nero.

 

3. Esposizione al sole

La pelle esposta al sole si abbronza per via della melanina prodotta da alcune cellule. Queste cellule si chiamano melanociti. La melanina è ciò che rende il colore della tua pelle più scuro dopo l'esposizione al sole. Il tatuaggio si “appanna” quando la melanina si mischia con il pigmento dell'inchiostro. Tieni in considerazione quanto tempo passi solitamente al sole quando scegli un nuovo tatuaggio. I raggi del sole possono far svanire il tuo tatuaggio. Indossa una protezione solare per proteggere il tuo tatuaggio da eventuali danni causati dal sole. Questo lo aiuterà a rimanere luminoso. Ci sono alcuni prodotti come ad esempio Tattoodefender in grado di proteggere il tuo tatuaggio dai raggi del sole e mantenerlo sempre bello.

 

4. Parla con il tuo Tatuatore
Una volta scelto un disegno, dovrai comunque trovare un artista esperto e consultarti con lui sulla scelta dei colori. Cerca di evitare studi economici e sporchi. Entra in uno studio rinomato dove sai che si trovano professionisti qualificati. I professionisti sanno come guidarti nella scelta della combinazione di colori finale. Solo loro hanno un'idea più chiara di come verrà realizzato il tatuaggio. Puoi anche richiedere di testare un colore, un modo sicuro per accertarsi di qualsiasi possibilità di reazioni allergiche.

 

5. Colori difficili da rimuovere
Devi sapere prima di tutto che, in caso di rimozione, alcuni colori sono più facili da rimuovere di altri. Ad esempio, l'arancione e il giallo sono abbastanza resistenti alla rimozione del laser. Assicurati di non sceglierli a meno che tu non sia completamente sicuro della tua scelta.

 

Ti ricordo che se sei tatuatore, piercer o dermopigmentista puoi iscriverti gratuitamente al portale strange.tattoo cliccando QUI, inserendo il tuo logo e creando la tua vetrina. Sarà molto più facile farti trovare dai clienti in quanto trattandosi di un portale tematico sale molto in alto nelle ricerche su Internet. Il servizio è completamente gratuito.